Window 7 eeepc asus t101tm

 (letto 1457 volte)
Benvenuto, ospite,
puoi consultare il forum ma non puoi scrivere.
Per intervenire nel forum effettua il login oppure registrati.
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai ai messaggi non letti
Inviato il 30 Agosto 2010, 19:20:08

Bimbotech

**********
Messaggi: 3

salve a tutti,

da poco ho comprato un eeepc asus t101tm. su cui di fabbrica è installato window 7 e di mio ho aggiunto ubuntu.

volevo ripristinare il pc però credo di aver sbagliato qualcosa per distrazione. quando avvio il pc posso scegliere tra le seguenti opzioni:
 ubuntu
 window 7
 test
 window vista

devo aver incoscimente avviato con window vista... cmq appena parte mi chiede se voglio fare il backup o il ripristino
ho cliccato su ripristino...ma quando cerco di aprire window 7 mi dice bootroom is missing premere alt+ctrl+canc per riavviare.

per fortuna ubuntu non è stato cancellato e funziona. ma come faccio per reistallare il window 7 del portatile?(o meglio dove lo trovo)

aggiungo che quando ho acceso per la prima volta il pc non mi ha fatto creare i cd di ripristino.

grazie

 

Inviato il 30 Agosto 2010, 20:09:24

Bimbotech

**********
Messaggi: 3

cercando su internet dovrei aver trovato una soluzione...solo che prevede il possesso del DVD di window 7

il problema è che nella scatola del pc non c'erano. quindi avendo già la licenza dove posso trovare il dvd di window senza doverla ricomprare?

Inviato il 30 Agosto 2010, 20:09:24
Sponsor
Inviato il 30 Agosto 2010, 22:15:09

Smanettone

**********
Messaggi: 330

Ciao,

purtroppo se non hai trovato il cd nella confezione significa che la licenza di Windows che hai acquistato prevede una unica installazione, quella appunto del pc che hai acquistato.

Metodi puramente legali non ne vedo e non posso consigliarti in un forum pubblico di provare a scaricare una copia di windows 7 non originale da fonti tipo torrent o emule.

Facci sapere come procederai.

Ciao


-------------------------
I computer sono incredibilmente veloci, accurati e stupidi. Gli uomini sono incredibilmente lenti, inaccurati e intelligenti. Insieme sono una potenza che supera le immaginazioni.
Albert Einstein
Inviato il 30 Agosto 2010, 22:15:09
Sponsor
Inviato il 04 Settembre 2010, 12:27:55

Bimbotech

**********
Messaggi: 3

ciao , grazie della risposta ma la cosa ha preso un'altra piega.

al momento che ho installato ubuntu mi sono accorta che c'erano le 3 partizioni nascoste 2 di ripristino e una denominata vista. pensavo che quella denominata vista fosse stata per motivi tecnici loro.... bhe
nel contattare l'assistenza clienti della asus mi hanno passato un loro "tecnico" e ho scoperto che (almeno per quanto mi hanno detto loro) quella partizione non doveva esserci in quanto il pc non è compatibile con vista.

l'assistenza se n'è lavate ampiamente le mani dicendo che non posso dimostrare che la partizione era presente al momento dell'acquisto, scortessissimamente la loro risposta è stata: se quando lo ha aperto funzionava il problema non è nostro. putroppo penso che sia stata proprio quella a crearmi problemi. solo che non è da tutti accorgersi il giorno dell'acquisto della presenza di una partizione nascosta in più!

questo per me è solo l'ennesima dimostrazioni di 2 cose:
- le grandi società non forniscono un assistenza decente e ti rimandano a servizi clienti a pagamento che a buon bisogno non si fanno problemi a chiuderti il telefono in faccia senza fornirti i servizi per cui hai pagato, perchè per loro sei solo un numero... per fortuna questa pratica è necessaria solo per i portatili (per i quali bisogna rivolgersi direttamente alle case prodruttrici). e ci tengo a dire che sono fiera di acquistare pc desktop dal negoziante sotto casa che mi da la vera assistenza necessaria e mi fornisce un pc che dura anche 10 anni.

- nella fabbricazione di portatili vengono installati sempre più comunemente componenti "indesiderati" che non essendo giurista non so dire quanto siano legali! vi do per esempio i vecchi pc acer che a meno che non sei "bravo" e sai come risolvere il "difetto" (io e il 90% della popolazione non lo siamo ^^) ti ritrovi un pc che non può funzionare senza il sistema operativo preinstallato.

ora non posso sapere se quella partizione ci doveva essere o meno...ma se all'assistenza negano la loro responsabilità quindi posso pensare che o sono ignoranti oppure serve per qualche motivo che non vogliono dire ...




--> la mia soluzione: ho dato il pc a un mio caro amico tecnico dicendo queste parole: perfavore cancella tutta la M***a installata visibilmente o in partizioni nascoste dalla asus e poi quando siamo sicuri che il disco è pulito ci installiamo un buon window7 originale e senza componenti aggiunti e linux. l'importante è che non si autodistrugga come quello fornito dalla asus


a dimenticavo di dirti che attuamente è scomparsa (senza aver toccato niente) la voce window7 dal dualboot




Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai a:

© 2006-2021 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss