SVENTURATO ACQUISTO ASUS F9F

 (letto 2724 volte)
Benvenuto, ospite,
puoi consultare il forum ma non puoi scrivere.
Per intervenire nel forum effettua il login oppure registrati.
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai ai messaggi non letti
Inviato il 19 Settembre 2007, 16:11:23

Bimbotech

**********
Messaggi: 2

Ho acquistato da circa 1 mese questo notebook, visto le sue caratteristiche di portatilità e supposta serietà della blasonata casa costruttrice. La macchina è venduta con Vista home premium edition 32.
Il PC non ha mai funzionato correttamente, neanche dopo 4 ripristini completi, anche provandolo con il solo software dato in bundle; dall'inizio problemi con gli aggiornamenti di Vista dovuti ad un crash di esplora risorse durante un update del sistema oper! ativo, che dopo vari contatti via mail e successivi tentativi tramite opportune patch inviatemi dal service Microsoft è stato risolto con un restore completo della macchina.
Ma purtroppo Eplora Risorse ha continuato ad andare in crash molto spesso, ciò succede quando si tenta di aprie una qualsiasi cartella sul disco fisso o anche su di un'unità esterna appare il messaggio:
Esplora risorse ha smesso di funzionare, attendere la risoluzione ed il riavvio dello stesso; ciò rende praticamente inutilizzabile la macchina: in mezz'ora di lavoro tre o quattro,cinque crash con un'attesa
di circa un minuto un minuto e mezzo ognuno.
Su questo problema Microsoft si tira fuori dicendomi che Vista installato ha una licenza OEM
(venduta insieme al notebook) e quindi non mi resta che contattare la casa costruttrice.
Contattato il servizio clienti ASUS via mail mi viene prontamente risposto di contattare il numero 199400089, logicamente a pagamento!
Viene successivamente aperta una pratica RMA per il rientro presso il c entro assistenza dopo un colloquio con un operatore che probabilmente non sapendo come risolvere la questione mi riferisce che probabilmente l'inconveniente è da imputarsi alla RAM o al disco fisso, cosa a mio parere strana perchè avrei avuto altri crash durante l'utilizzo con altri software e stranamente sono le cose di immediata sostituzione su di un portatile.....
Inoltre una cosa secondo me assolutamente incorretta è che l'assicurazione tramite vettore su eventuali danni o furti sia a carico del cliente! non vedo perchè su di un loro risparmio atto a non avere centri assistenza autorizzati distribuiti sul territorio, debba rimetterci di tasca mia più di 18 €, oltre il danno la beffa.(logicamente non stipulato, in caso di eventuali danni o furti ricorrerò ad un cosulente legale)
Non contento di ciò invio una Mail di protesta ( non avuto alcuna risposta) e richiamo quindi il numero clienti a pagamento, per manifestare la mia perple! ssità sull'eventuale riparazione, inoltre dopo aver letto la "dichiarazione della consegna dei beni in riparazione" scopro anche che se il problema fosse software e non hardware dovrei anche pagarmi un diritto d'intervento di 47 € + iva! Espongo quanto detto all'operatore ma "casualmente" cade la linea!....
Ricontatto il giorno seguente il call center e parlo con un operatore sicuramente più preparato del precedente o con più voglia di lavorare, il quale mi conferma la probabile difettosità, e mi consiglia dei test con vari software sulla RAM.
Eseguo i test ma con esito negativo, la RAM sembra funzionare, deframmentazioni e scanDisk sembra tutto OK!
Ora mi ritrovo dopo aver perso tantissimo tempo, speso dei soldi per l'acquisto di un PC mai utilizzato
per il suo naturale utilizzo, a dover SICURAMENTE pagare i soldi allo scopo di riaverlo, per una difettosità hardware presumibilmente non esistente da me già messa in discussione in precedenza e confermata dai successivi test.
Concludo dicendo che non è assolutamente possibile che vengano vendute delle macchine che abbiamo dei problemi di compatibilità con il sistema operativo con le quali sono state vendute e per
cui sono state assemblate è ora di finirla di usare la clientela come collaudatori visto che il nostro tempo ha un costo come il Vostro!
Inoltre occupandomi di "qualità" da 23 anni in un'industria aeronautica, posso affermare di certo che la ASUS non rispetta almeno nel mio caso i principali fondamenti di questa dottrina quali: la soddisfazione del cliente e la corrispondeza all'uso del prodotto.

Inviato il 26 Settembre 2007, 20:30:48

Bimbotech

**********
Messaggi: 1

Ciao,
mi ritrovo anche io nella tua stessa situazione, anzi posso affermare di essere ancora più sfortunato! Ho comprato a marzo l'ASUS LAMBORGHINI VX2, un laptop da 3 mila euro. Ci si aspetterebbe sia una macchina fuori serie, con prestazioni esagerate, che qualsiasi software funzioni senza difficoltà e soprattutto che sia privo di difetti. Ebbene, appena ritirato l'entusiasmo va sgretolandosi: il sistema operativo (Windows Vista Ultimate) gira lentissimo, l'hard disk è rumorosissimo, il laptop si spegne improvvisamente ed è impossibile gestire qualsiasi tipo di software. Contatto il numero a pagamento asus per spedire immediatamente il portatile in assistenza (condivido  che sia inammissibile io debba pagare la spedizione e che asus non risponda di nulla qualora quest'ultima non sia assicurata). Al primo intervento, viene rimpiazzata la main board (vergognoso!) e l'hard disk il cui smart test risulta fallire. Pure le casse audio che a qualsiasi livello gracchiano vengono rimpiazzate. Ci tengo a ribadire che si tratta del top level product di casa Asus. A distanza di una settimana mi viene riconsegnato il portatile, il disco frigge in continuazione, il computer si scalda e a qualsiasi utilizzo  avanzato delle funzionalità di rete (prendere un computer in remoto con VNC!!) il computer si blocca senza rispondere ad alcuna combinazione di tasti. Riporto il portatile in assistenza e provo a contattare la direttrice del marketing di Asus Italy. Incredible, dapprima ISG S.r.l (poi rivelatosi un centro di assistenza asus incompetente ed inefficiente) indica nella pratica consultabile via web che sono in attesa dei pezzi di ricambio, con effetto sorpresa mi comunicano che il compuer non presenta difetti. Mi reco personalmente a ritirare la macchina, esigo di parlare con un tecnico al quale mostro il primo difetto: perchè la macchina mostri il loghino del bios sul monitor (ossia accenda il monitor) sono necessari 15 secondi! Mi dicono che è normale, che asus non può sostituire il portatile in quanto quest'ultimo ha superato tutti i test che asus italy ha suggerito di fare (la fotocamera integrata non funziona, il computer si blocca ancora, è lentissimo e i drivers forniti sono schifosi). In un secondo tempo Asus Italy mi comunica  che si occupa esclusivamente di vendita mentre per l'assistenza mi consiglia di rivolgermi esclusivamente ad Asustek Taiwan!! Fortunatamente lavoro per il Corriere della Sera e tra le mie priorità conto di rivolgermi ad un legale e redigere un articolo in merito alla pessima qualità dei prodotti Asus, unitamente al loro spropositato costo, al conseguente danno di immagine per la casa automobilistica lamborghini alla quale farò presto presente la situazione, ad un'assistenza ridicola, focalizzando l'attenzione su come il cliente venga preso letteralmente per i fondelli!
VI SCONSIGLIO VIVAMENTE PRODOTTI ASUS!

Responsabile Sistemi
RCS Quotidiani.

Inviato il 26 Settembre 2007, 20:30:48
Sponsor
Inviato il 23 Ottobre 2007, 07:53:33

Bimbotech

**********
Messaggi: 2

Sono riuscito a sistemarmi il NOTEBOOK ASUS F9F da solo!
Dopo che la macchina era rientrata presso il centro assistenza e mi avevano sostituito la scheda madre da loro ritenuta difettosa e la causa dei miei problemi ( vedi post preced.); ritornato a casa non si era risolto nulla
a chi dovessero capitare problemi analoghi ai miei:
La ASUS  fornisce i cd di quick restore e anche una partizione ghost sul PC per la stessa cosa.
Quando si lancia il restore da CD, se il sistema rileva che sulla macchina esiste la partizione ghost lancia quella!!!, quindi se come nel mio caso questa riportasse un file danneggiato, il restore continua ad essere difettoso, bisogna eseguire un FDISK facendo boottare la macchina con un floppy e/o CD  di Win 98 eseguire FDISK e alla fine eseguire il restore di ASUS che questa volta partirà e si installerà direttamente da CD!!
Un plauso all'assistenza ASUS!!! Che cambino Lavoro!!!

Inviato il 23 Ottobre 2007, 07:53:33
Sponsor
Inviato il 13 Luglio 2018, 10:24:14

Overcloccato

**********
Messaggi: 1438

kobe 12
nike air max 1
michael kors canada
supreme new york
north face outlet
nike hyperdunks
lebron soldier 9
new balance shoes
michael kors outlet
lebron ambassador 10
versace bags
nike flight bonafide
ray ban
michael kors
nfl jerseys
ralph lauren
ray bans
flip flops
coach wallets
ray ban sunglasses
flipflops
russell westbrook shoes
tory burch outlet
lululemon sale
juicy couture outlet
kate spade outlet
air jordan
oakley sunglasses
jordan 1
jordan 11
fitflops
coach outlet
saint laurent sunglasses
paul george shoes
fussball trikots
visconti pens
nike mercurial
adidas slides
maillot de foot pas cher
kate spade handbags
maillot de foot
michael kors handbags
nike free run
ralph lauren
stussy clothing
alexander mcqueen
adidas football boots
roshe run
new balance
nike dunks
tommy hilfiger
maui jim sunglasses
omega watches
oakley sunglasses
shoe carnival
oakley sunglasses
true religion
oakley sunglasses
air max
jimmy choo outlet
prada sunglasses
nike air max plus
harden vol 2
nike factory
timberland outlet
nike epic react
ray ban sunglasses
jordan shoes
coach factory outlet
ferragamo
malone souliers
jordans
nike air max 270
nba jerseys
hermes
birkenstock sandals
ysl handbags
michael kors handbags
undefeated clothing
timberland
ray ban sunglasses
true religion
swarovski jewelry
jordan 6
mbt
mlb jerseys
puma shoes
tory burch shoes
asics shoes
birkenstock
skechers sandals
nike outlet
adidas shoes
puma slides
pandora jewelry
lebron soldier 10
lebron 15
salvatore ferragamo
nike outlet
longchamp
20187.14chenjinyan

Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai a:

© 2006-2020 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss