Problemi con Pentax Optio M85

 (letto 1600 volte)
Benvenuto, ospite,
puoi consultare il forum ma non puoi scrivere.
Per intervenire nel forum effettua il login oppure registrati.
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai ai messaggi non letti
Inviato il 18 Gennaio 2011, 12:48:01

Bimbotech

**********
Messaggi: 2

Buongiorno a tutti, come potete vedere sono nuovo del forum, mi presento: mi chiamo Cristiano ho 43 anni e sono di Reggio Emilia, non sono un fotografo o appassionato di foto, uso principalmente la macchina fotografica come taccuino per gli appunti.

Vi espongo il mio problema:
Ho acquistato presso una nota catena di articoli Tech e Hifi una Pentax Optio M85 a fine Settembre 2010, 5 giorni dopo mi reco in montagna per un trekking, scatto qualche foto e improvvisamente la macchina mi mostra il messaggio "lens error n°xxx-xxxxxx" si chiude l'obbiettivo e poi si spegne. riprovo ad accenderla ma nulla da fare riappare la scritta e si richiude.

Mi reco dal rivenditore e pur essendo ancora nei 7 ggiorni, mi contesta un leggero graffio sl display, non mi viene quindi cambiata ma trattenuta per essere inviata in assistenza, mi avvisano che verrà trattenuta almeno 40 gg. che faccio, che non faccio.....la lascio.

Dopo 65 giorni torno dal rivenditore il quale mi consegna un'apparecchio nuovo, in realtà il commesso me lo consegna dicendo" ecco la sua macchina resettata" ma all'interno della scatola trovo una nova garanzia con numero seriale diverso corrispondente a quanto consegnatomi.

La provo e tutto funziona, la uso un paio di volte ancora e improvvisamente la macchina si blocca con l'obbiettivo fuori mi da di nuovo lo stesso codice di errore "lens error.........", provo ad accenderla e spegnerla qualche volta ma nulla, dopodiché la porto in posizione riproduzione, si accende, l'obbiettivo rientra e appare sullo schermo la scritta "regolazione otturatore" dopo qualche secondo scompare. Riporto quindi la macchina in posizione Auto e l'accendo. Si accende, si apre l'obbiettivo ma schiacciando il plsante scatto non fa la messa a fuoco e riappare la scritta maledetta, si spegne e si richiude.

A memoria credo che in entrambi i casi il problema si sia presentato dopo avere utilizzato lo zoom digitale.
L'apparecchio non ha ricevuto urti e viene conservato in apposita custodia.

chiedo:

A qualcun altro si è presentato questo problema??

è vero che la Pentax o il referente Pentax come assistenza può avvalersi di ben 60 giorni prima di restituire o sostituire il prodotto in garanzia??

C'è un Customer service diretto alla Pentax Italia o esiste solo quello della LTR di Torino?

Mi sapete consigliare qualche altra soluzione??

Ora non so bene che pesci pigliare, compero un'altra macchinetta di certo non Pentax e butto nel cestino 150€?Perplesso

grazie in anticipo, Buon umore

 

Inviato il 19 Gennaio 2011, 12:18:39

Bimbotech

**********
Messaggi: 1156

Se sei sicuro che ti è stato consegnato un esemplare diverso, si tratta evidentemente di un difetto di fabbrica quantomeno su un intero lotto. Ai sensi del codice del consumo, visto il persistere del problema, puoi chiedere che la macchina ti venga sostituita dal rivenditore con una di diversa marca di parti valore e o superiore con una integrazione in soldi da parte tua e questa penso che sia l'unica soluzione sensata.

Inviato il 19 Gennaio 2011, 12:18:39
Sponsor
Inviato il 19 Gennaio 2011, 19:37:37

Bimbotech

**********
Messaggi: 2

Grazie Massj della risposta Buon umore Che fosse nuova direi proprio di si, non c'era più il segnetto sul display e assieme mi è stato consegnato un certificato di garanzia nuovo.
Ho proposto subito al responsabile di sostitirla con n altro modello e marca con eventuale conguaglio, ma mi tiro fuori un sacco di storie dicendo che dopo si trovavano loro a discutere con la Pentax e bla bla bla.....ora provo a cercare in rete il codice del consumatore e con quello tornare là e vedere cosa dicono...

Ho fatto anche na ricerca in rete per vedere se è un problema noto ma non ho trovato nlla.

ho provato a telefonare al centro assistenza 6/7 volte ma è sempre occupato.

Vedremo. :)magari qualcuno  con gli stessi problemi salta fuori. grazie del supporto, vi aggiornerò Occhiolino.

Inviato il 19 Gennaio 2011, 19:37:37
Sponsor
Inviato il 20 Gennaio 2011, 15:41:41

Bimbotech

**********
Messaggi: 1156

Gli articoli del codice del consumo a cui fare riferimento sono questi (130-132):

Art. 130. (1)
Diritti del consumatore

1. Il venditore e' responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità' esistente al momento della consegna del bene.
2. In caso di difetto di conformità', il consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformita' del bene mediante riparazione o sostituzione, a norma dei commi 3, 4, 5 e 6, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto, conformemente ai commi 7, 8 e 9.
3. Il consumatore puo' chiedere, a sua scelta, al venditore di riparare il bene o di sostituirlo, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all'altro.
4. Ai fini di cui al comma 3 e' da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone al venditore spese irragionevoli in confronto all'altro, tenendo conto:
a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità';
b) dell'entità' del difetto di conformità';
c) dell'eventualità' che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.
5. Le riparazioni o le sostituzioni devono essere effettuate entro un congruo ternine dalla richiesta e non devono arrecare notevoli inconvenienti al consumatore, tenendo conto della natura del bene e dello scopo per il quale il consumatore ha acquistato il bene.
6. Le spese di cui ai commi 2 e 3 si riferiscono ai costi indispensabili per rendere conformi i beni, in particolare modo con riferimento alle spese effettuate per la spedizione, per la mano d'opera e per i materiali.
7. Il consumatore può' richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:
a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose;
b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro il termine congruo di cui al comma 5;
c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al consumatore.
8. Nel determinare l'importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell'uso del bene.
9. Dopo la denuncia del difetto di conformità', il venditore può' offrire al consumatore qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti:
a) qualora il consumatore abbia già' richiesto uno specifico rimedio, il venditore resta obbligato ad attuarlo, con le necessarie conseguenze in ordine alla decorrenza del termine congruo di cui al comma 5, salvo accettazione da parte del consumatore del rimedio alternativo proposto;
b) qualora il consumatore non abbia già' richiesto uno specifico rimedio, il consumatore deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio ai sensi del presente articolo.
10. Un difetto di conformità' di lieve entità' per il quale non e' stato possibile o e' eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non da' diritto alla risoluzione del contratto.

    (1) Articolo così modificato dal decreto legislativo 23 ottobre 2007, n. 221.

Art. 131.
Diritto di regresso

1. Il venditore finale, quando e' responsabile nei confronti del consumatore a causa di un difetto di conformita' imputabile ad un'azione o ad un'omissione del produttore, di un precedente venditore della medesima catena contrattuale distributiva o di qualsiasi altro intermediario, ha diritto di regresso, salvo patto contrario o rinuncia, nei confronti del soggetto o dei soggetti responsabili facenti parte della suddetta catena distributiva.
2. Il venditore finale che abbia ottemperato ai rimedi esperiti dal consumatore, puo' agire, entro un anno dall'esecuzione della prestazione, in regresso nei confronti del soggetto o dei soggetti responsabili per ottenere la reintegrazione di quanto prestato.

Art. 132.
Termini

1. Il venditore e' responsabile, a norma dell'articolo 130, quando il difetto di conformità' si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del bene.
2. Il consumatore decade dai diritti previsti dall'articolo 130, comma 2, se non denuncia al venditore il difetto di conformità' entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non e' necessaria se il venditore ha riconosciuto l'esistenza del difetto o lo ha occultato.
3. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità' che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero gia' a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità'.
4. L'azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si' prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il consumatore, che sia convenuto per l'esecuzione del contratto, puo' tuttavia far valere sempre i diritti di cui all'articolo 130, comma 2, purché' il difetto di conformità' sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente.

Inviato il 25 Luglio 2011, 14:37:47

Bimbotech

**********
Messaggi: 1

Anche io ho il tuo stesso problema!

Mi compare sempre la scritta rossa lens error!!
Ho portato la macchinetta da un fotografo a Praga, poichè proprio mentre ero in vacanza mi dava problemi e sembrava fosse tutto risolto.
Dopo qualche tempo ha dato lo stesso problema ed ora mi ritrovo con una macchinetta rotta e quasi in partenza per le vacanze senza la mia digitale, una tragedia.........
La fotocamera ha funzionato per circa un anno e poi ha iniziato a dare problemi,gli stessi che hai tu. Non so proprio come risolvere la cosa,
Sto cercando su internet qualche centro di assistenza pentax a Roma, ma con scarso risultato, qualcuno mi puo' aiutare?

Inviato il 25 Luglio 2011, 14:37:47
Sponsor
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai a:

© 2006-2019 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss