Capiamo come funziona Blackberry Storm

 (letto 1076 volte)
Benvenuto, ospite,
puoi consultare il forum ma non puoi scrivere.
Per intervenire nel forum effettua il login oppure registrati.
Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai ai messaggi non letti
Inviato il 22 Febbraio 2009, 17:27:27

Amministratore

Tecnologo

**********
Messaggi: 3704

Siete stupiti che Blackberry Storm non sia dotato di wifi? Volete capire meglio la connessione ad internet?
Vediamo un po’ in dettaglio come funziona la tecnologia Blackberry:

I palmari Blackberry e quindi anche Blackberry Storm funziona come un qualsiasi altro modello di cellulare in commercio, ciò che lo differenzia dagli altri cellulari è che Blackberry è in grado di sincronizzare la posta elettronica in modalità PUSH. La modalità PUSH è una modalità di sincronizzazione delle mail che consente di ricevere sul proprio palmare le email senza dover effettuare ogni volta una connessione ad internet manuale, in quanto sia che il vostro palmare sia aziendale, sia che sia privato, esso è costantemente connesso ad internet.

Devo per forza sottoscrivere un servizio di accesso ad internet?


Blackberry Storm può funzionare anche senza una connessione internet ma perdereste moltissime funzionalità di cui questo palmare è dotato, per cui considerate in fase di acquisto la sottoscrizione del servizio per la connessione ad internet.

Che tipo di servizio mi serve per collegarmi ad internet?

Per poter collegare il vostro palmare ad internet e usufruire di tutti i servizi di cui Blackberry è dotato, dovete richiedere al vostro operatore il servizio Blackberry che nel caso di Vodafone viene chiamato Vodafone Data Pack per Blackberry. Tale servizio vi permette la connessione ad internet dal vostro palmare e la ricezione delle mail direttamente su di esso ad un costo di 3 € a settimana con un limite (praticamente insuperabile) di 500MB a settimana.
Qui trovate tutti i dettagli sul servizio

Come vengono ricevute le email?


Per gli utenti privati, le email vengono gestite dal servizio Blackberry del vostro operatore, dal BIS (Blackberry Internet Service), un servizio al quale si accede attraverso un’interfaccia web e attraverso il quale è possibili configurare tutti i vostri account di posta elettronica (massimo dieci), al resto ci pensa il BIS Stesso effettuando un polling sui vostri account e prendendosi l’incarico di inviare al vostro palmare le nuove email. Per taluni provider l’invio della mail è istantaneo alla ricezione della mail sul server del vostro provider, per altri invece vi è un ritardo di circa quindici minuti.

Avete effettivamente bisogno della connessione Wifi?

La risposta è NO! Almeno che voi non utiliziate il vostro palmare per accedere a servizi interni alla vostra rete domestica, non accessibile da internet o a particolari servizi quali connessioni ssh o ftp ad un server. La tecnologia Blackberry invia dati in rete compressi e vi garantisce un bassissimo traffico dati sulla rete, di conseguenza i 500MB settimanali offerti dal BIS del vostro operatore sono più che sufficienti per navigare in internet, inviare e ricevere email e persino utilizzare ogni giorno il navigatore satellitare.

Esiste Tomtom per Blackberry Storm?

La risposta è NO! Per Blackberry TomTom non ha ancora sviluppato nulla, ma esistono diversi software per la navigazione GPS sia free che a pagamento, tutti con mappe online, ossia le mappe vengono scaricate da internet di volta in volta che servono. Genero tanto traffico? La risposta è no, sono ottimizzate e con il piano per Blackberry che avete sottoscritto ci state dentro senza problemi.

Rispondi   Aggiungi sondaggio
Vai a:

© 2006-2019 Trilud S.p.A. - P.I: 13059540156 - Tecnozoom, supplemento alla testata giornalistica NanoPress registrata al Tribunale di Milano n. 314/08

rss